Thursday, March 24, 2011

Or Not n. 4, featuring Emanuela Bartolotti.

Ed è arrivato anche il numero 4 di Or Not, Rivista Monografica di Anomalie Contemporanee, featuring Emanuela Bartolotti.
Or Not è un progetto editoriale di Cristina Gilda Artese, presidente di Arsprima.


Pensare che tutto è cominciato un giorno d'estate a Roma per un paio di scarpette rosse. Tante polveri fa.
Sono passate estati, il tempo ha svernato inverni e suggestioni di cuori, e il legame Bartolotti Furio ha assunto i contorni di una vera e propria collaborazione. Tra shooting on the road, appuntamenti svaniti sotto il sole cocente di sedicenti marinai e giostrai di Luna Park sepolti da tempi immemori, il filo rosso si ricongiunge ora su Or Not.
L'appuntamento è per giovedì 31 marzo 2011, alle ore 18.30, in Nur Gallery, Corso Italia 9, Milano. Solo su invito.
Il testo critico delle opere presentate è affidato alle cure di Nila Shabnam Bonetti
L'intervista è a cura di Ivan Quaroni.
Alla presentazione editoriale del numero parteciperanno Emanuela, i contributors e la redazione di Or Not. 
Ci sarò anch'io.

Per i lavori di Emanuela ho scritto un testo, si intitola In attesa di corrente, e comincia così:

"Lo stato dell’Unione è caduto in un buio senza tempo in attesa di corrente.
 La caduta è avvenuta lentamente mentre attraversavo il fiume e l’acqua gelida mi ricordava che non ero ancora estinta. Solo errante, attraverso mondi paralleli che si univano al calare della notte e dei miei occhi scuri.
Cercavo segni della tua presenza nel labirinto di spine formato dagli stormi in volo, in un cielo di carboni ardenti.

Non c’eri..."

Saluti,
G.F