Friday, December 18, 2009

BERLINO PRIMO STRATO: FROM THE SAFRAN HOUSE


Per chi si "spiaggerà" a Berlino nei prossimi giorni.
Per chi cerca nuovi challenge eccovi serviti.

Bart Van Dijck e Lieven Segers, due giovani artisti di Anversa, eclettici e inverosimilmente dinamici, stanno catalizzando la scena artistica berlinese con una mostra "From the Safran House" al White Rabbit, una galleria trasformata in un'arena in cui gli impulsi, dai toni acidi e ghiacciati, parlano una lingua che sa di tragico e grottesco, ironico e mai scontato.

Sculture, disegni e installazioni degni di nota.
My favourite: le sculture "The Princess of Trance" e "Head of Ambiorix" entrambe di Bart Van Dijck.

Fino al 3 gennaio.

White Rabbit
Potsdamerstrasse, 98

10785 Berlin -- info: +49(0)30-53060948
U1 Kurfüstenstr / U2 Bülow Str

Bus: M29 Exit Potsdamer Brücke -- M48/M85 Exit Lützow Strasse

e-mail: info@white-rabbit-berlin.com